Ci si può fare la ceretta in gravidanza? Moltissime donne incinta si pongono questa domanda, in questa guida troverai tutte le risposte che stai cercando.

Durante la gravidanza si possono avere gambe lisce, morbide e senza peli! Scopri i migliori metodi di depilazione se aspetti un bambino. Parleremo dei metodi più adatti e delicati di depilazione in gravidanza.

Se aspetti un bambino, devi sapere che non tutti i metodi di depilazione sono adatti in gravidanza. Durante i mesi di gravidanza la pelle è molto più sensibile, quindi si irrita più facilmente. Inoltre, ci possono essere problemi di circolazione sanguigna, che tende ad essere più lenta durante la gravidanza. Analizziamo, uno per uno, i principali metodi di depilazione e le loro possibili controindicazioni se si aspetta un bambino.

Prodotti per la depilazione e per la ceretta in gravidanza

Normalmente le donne usano creme idratanti ed esfolianti per lenire il dolore della ceretta e mantenere la pelle morbida per tutta la gravidanza. Per evitare brufoli o peli incarniti, è meglio usare esfolianti delicati un giorno prima della ceretta per non danneggiare la pelle. Potete usare la vostra crema idratante durante tutta la gravidanza perché, anche se penetra nella pelle, non rappresenta un rischio per voi o per il vostro bambino. Inoltre, la crema idratante vi aiuterà a prevenire la comparsa delle temute smagliature.

Quando si utilizzano prodotti per rimuovere i peli o per la pelle durante la gravidanza, si dovrà tenere conto delle sostanze chimiche che contengono. Dovete ricordare che tutto ciò che entra nel vostro corpo passa nel flusso sanguigno e potrebbe raggiungere il vostro bambino attraverso la placenta. Se avete dubbi sull’uso di un prodotto, dovreste sempre consultare il vostro medico in modo che possa indicarvi cosa è meglio per il vostro specifico caso.

I metodi più appropriati di depilazione in gravidanza

Vuoi sapere quali sono le tecniche migliori di depilazione in gravidanza? Hai bisogno di raderti le gambe o le ascelle e sei preoccupata di danneggiare in qualche modo il tuo futuro bambino? Qui si parla dei metodi più comuni di depilazione oggi e delle raccomandazioni durante la gravidanza.

Depilazione laser

Fornisce risultati definitivi, ma non è raccomandato per le donne in gravidanza. Se avete iniziato un trattamento di questo tipo, dovreste rimandarlo fino a dopo l’allattamento.

Ceretta a caldo

Offre risultati duraturi, ma è meglio smettere di usarlo durante la gravidanza, poiché il calore intenso favorisce la rottura dei capillari e aumenta il rischio di vene varicose, soprattutto quando la gravidanza è abbastanza avanzata.

Ceretta a freddo

È l’ideale per chi soffre di problemi di circolazione. Pertanto, se si è incinta, è meglio usare questo tipo di ceretta e preferibilmente in un salone di bellezza, soprattutto negli ultimi mesi di gravidanza, per via della pancia che se siete da sole vi rende difficile l’accesso a determinate zone.

Epilatore elettrico (Silk-epil)

È un’opzione pratica e di lunga durata. Il suo utilizzo è consigliato durante la gravidanza, purché si presti particolare attenzione alle zone sensibili, come le ascelle o la linea di bikini.

Crema per la depilazione

È l’ideale per una situazione di emergenza perché agisce rapidamente ed è indolore. Può essere utilizzato senza problemi durante la gravidanza perché i componenti chimici di queste creme non vengono assorbiti dal corpo e quindi non presentano alcun rischio per il bambino. È sempre meglio provare prima su una piccola area di pelle la reazione della crema depilatoria, se causa irritazione, si consiglia di prendere in considerazione altri metodi di depilazione durante la gravidanza, come la pinzetta, la ceretta o la rasatura, che sono tutti completamente sicuri.

Depilarsi con il rasoio

Il rasoio garantisce una depilazione rapida e indolore, ma i peli tornano dopo qualche giorno. Non ha controindicazioni durante la gravidanza. L’unica seccatura del rasoio è che i peli torneranno a crescere in pochissimo tempo, quindi dovrete depilarvi molto più spesso rispetto ad altri metodi elencati qui sopra.

Con questa breve guida spero di essere riuscita a chiarire tutti i vostri dubbi in merito alla depilazione in gravidanza. Mi raccomando, se deciderete di provare la crema depilatoria provate prima su una piccola area di pelle per verificare eventuali reazioni e irritazioni, molte donne si scordano di questo passaggio fondamentale.