img
Home / Notizie / Un giorno potremo cancellare le paure dal cervello

Un giorno potremo cancellare le paure dal cervello

/
/
/

Quante fobie, quante paure e problemi inutili ci creiamo da soli ogni giorno! E se potessimo cancellarli per sempre dal nostro cervello, sovrascrivendo pezzi di memoria come si fa con un computer? Forse, un giorno potremo farlo.

Un team di ricercatori infatti, manipolando l’attività cerebrale di un gruppo di partecipanti, è riuscito a creare e poi cancellare una risposta di paura condizionata, senza che i loro soggetti fossero consapevoli di quello che accadeva. Oggigiorno, l’unico modo per superare una paura è affrontarla, con tutto il disagio che ne deriva. Presto, invece, potremo semplicemente dimenticare di avere paura.

Con una tecnica speciale chiamata neurofeedback, i ricercatori sono riusciti a cancellare una fobia. Prima di tutto hanno inserito una risposta di paura condizionata in 17 volontari tramite scosse elettriche (tollerabili, ovviamente) ogni volta che vedevano una particolare immagine sullo schermo. Lavorando sulle regioni cerebrali come l’amigdala e la corteccia prefrontale, i ricercatori sono riusciti poi a “cancellare” la paura. “Questo significava che saremmo stati in grado di ridurre la sensazione di paura ai volontari non consapevoli di questa sperimentazione”, ha affermato il dottor Koizumi, scienziato co-autore del progetto.

Per resettare la memoria dei partecipanti, gli scienziati hanno offerto una piccola ricompensa positiva ogni volta che i volontari ricordavano la paura della scossa: in questo modo è stato possibile cancellare la paura. Si potrà agire un giorno su scala più grande, magari eliminando fobie più grandi e più radicate nella mente umana? Questa è la sfida davanti a cui ci troviamo oggi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text