img
Home / Psiche / Genitori e Figli / I bambini vanno coccolati: fa bene al cervello

I bambini vanno coccolati: fa bene al cervello

/
/
/

Altro che mamme tigri o mamme cinesi, cattivissime con i bambini, che pretendono da loro fin troppo: la psicologia premia invece le mamme coccolone, che donano amore ai loro figli.

Essere in armonia con mamma e papà, infatti, fa bene al cervello dei piccoli, tanto che si impara meglio quanto più si è amati. A dirlo sono i ricercatori della Cambridge University, che stanno lavorando a un progetto di scansione cerebrale sui bambini. Dagli ultimi esami, è emerso che i piccoli hanno bisogno di sentirsi sicuri, protetti e amati perché le connessioni nel cervello si formino adeguatamente. Il processo di apprendimento cognitivo, altrimenti, è molto inficiato.

Per il neonato che pian piano impara a parlare e a riconoscere volti e suoni, è importantissima la fase in cui si creano le connessioni basilari nel cervello. I ricercatori hanno sottoposto a scansione sia il cervello dei piccoli sia quello delle loro mamme durante attività di apprendimento. E’ emerso che, quando le onde cerebrali di mamma e figlio sono fuori sincrono, i bambini imparano meno bene, e viceversa. La ricercatrice Victoria Leong, che guida la ricerca, ha spiegato che l’apprendimento funziona soprattutto quando le mamme parlano ai loro piccoli con una voce cantilenante e rassicurante.

Oltre al linguaggio materno, cantilenante, è importante per i bambini anche il prolungato contatto con gli occhi. Le mamme che hanno sussurrato le filastrocche e le nenie attirerebbero di più l’attenzione dei loro piccoli. Tanto amore, dunque, e tante attenzioni: non ignorate i vostri piccoli.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text