img
Home / Psiche / Un portale per aiutare i bambini a superare i lutti

Un portale per aiutare i bambini a superare i lutti

/
/
/

Elaborare e superare un lutto è difficile per gli adulti, figuriamoci per bambini e ragazzi. I più piccoli possono provare tristezza, rabbia, insicurezza, senza ben capire cosa accade intorno a loro: gli adulti sono afflitti, ci si sente diversi dai compagni, la routine di ogni giorno viene spezzata.

I ragazzi e i bambini non sanno come comportarsi in queste occasioni, e gli adulti ne sanno ancora meno. Per paura di sbagliare, magari, preferiscono tacere. “In realtà la cosa peggiore è rimanere soli con il proprio dolore”, spiega Francesca Ronchetti, pedagogista clinica che aiuta i ragazzi a elaborare il lutto. “Il silenzio non protegge dalla sofferenza: la amplifica. Solo esprimere pensieri, emozioni, dubbi – condividerli con qualcuno – allevia la disperazione”. Ecco perché parenti e insegnanti dovrebbero incoraggiare i ragazzi a parlare, soprattutto se si tratta della perdita di uno dei genitori. Anche se si tratta di domande scomode, il silenzio è sempre la scelta peggiore.

Proprio per aiutare bambini e ragazzi ad affrontare il lutto, è nato un sito interattivo, solimainsieme.it, uno spazio unico in Italia. Si tratta di un portale creato da un team di psicologi, pedagogisti, insegnanti, dove chiunque può esprimersi. C’è uno spazio per bambini fino a 12 anni e uno per gli adolescenti, con blog, musica, libri, e spazi per familiari e insegnanti. Hanno creato il sito due organizzazioni: File (Fondazione italiana di Leniterapia) e Gruppo Eventi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text