img
Home / Psiche / Come incide il cambio dell’ora sulla nostra psiche?

Come incide il cambio dell’ora sulla nostra psiche?

/
/
/

Il 29 ottobre l’ora legale lascia il posto all’ora solare, quindi avviene un cambiamento molto importante che coinvolge il fisico, ma anche la psiche delle persone. Il tanto discusso cambio d’ora può portare delle ripercussioni non da poco, soprattutto nei soggetti più sensibili come i bambini, gli anziani e le donne in menopausa. Si tratta di una questione molto delicata, che interessa i cicli lunari e anche il ciclo di sonno e veglia.

Il termine esatto per spiegare questo problema è SAD, ovvero seasonal affective disorder, la sindrome da depressione stagionale che si manifesta perché l’ipotalamo viene colpito da una minore quantità di luce durante la giornata. Questo organo serve per regolare l’umore, ma anche il sonno e l’appetito, quindi la minore esposizione ai raggi del sole e alla luce crea situazioni di contrasto in queste sfere, che si traducono in una sensazione di malinconia, di tristezza, di inappetenza e anche di irrequietezza e insonnia.

Ascoltare il proprio corpo è fondamentale in questa occasione, soprattutto se si avverte che qualcosa non va e non è imputabile ad una ragione ben precisa. Gli esperti consigliano di fronteggiare questa sensazione facendo sport, iscrivendosi in palestra oppure in piscina, scelte che permettono di combattere la depressione stagionale con armi benefiche per il fisico. Lo sport e l’attività fisica in generale ‘stancano’ infatti il corpo in modo positivo, quindi il fisico può passare indenne questo periodo semplicemente perché è occupato a fare altro.

Al contempo, è ideale cercare di migliorare la qualità del sonno preparando un ambiente idoneo. Si tratta di piccoli gesti, che devono iniziare fin dalle prime ore della sera, soprattutto se in casa ci sono bambini, persone malate o anziani. Verso le nove di sera le luci devono diventare più soffuse e anche gli apparecchi multimediali vanno tenuti ad un’intensità di rumore controllata. E’ importante alimentarsi in modo leggero e bere delle tisane o dei prodotti che migliorano il sonno e che lo inducono. Al contempo è ideale mettersi comodi, abbandonare tacchi e abiti costrittivi e godersi il riposo serale al 100% Questa scelta permette di rilassare l’organismo, di favorire la digestione e quindi di migliorare il sonno e di conseguenza la veglia, soprattutto nel delicato momento del cambio dell’ora legale.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text