img
Home / Psiche / Psiche e Tecnologia / Dottor Freud, ecco l’app di supporto per i pazienti

Dottor Freud, ecco l’app di supporto per i pazienti

/
/
/

La tecnologia può aiutarci in tanti modi inaspettati, per esempio anche nel campo psicologico. Si chiama “Dottor Freud” l’app per il supporto terapeutico, nata pochi mesi fa dall’idea della Dott.ssa Giorgia Bondanini, laureanda alla magistrale di PsicologiaClinica presso l’Università Europea di Roma. L’app è dedicata ovviamente a Freud, fondatore della psicoanalisi.

Un’idea che nasce dalla difficoltà per giovani psicologi, psichiatri, logopedisti e terapeuti, di crearsi un network per l’impiego futuro. Ma l’app non è solo una vetrina; si tratta anche di creare una rete tra gli operatori e i fruitori del servizio.

I destinatari dell’app, ovviamente, sono anche i pazienti, che hanno la possibilità di iscriversi, gratuitamente, scaricandola (disponibile sia per iOS che per Android) e registrandosi. L’app permette poi all’utente di selezionare la città, le problematiche per cui ritiene di rivolgersi a uno specialista. A questo punto, l’app mette in comunicazione diretta il paziente e il terapeuta. E’ presente anche una funzionalità “chat”, con cui l’utente può velocemente mettersi in contatto con il terapeuta.

Un modo per avvicinare pazienti e terapeuti, giovani e meno giovani, per avere un contatto e un riscontro immediato e per abbattere tutte quelle barriere psicologiche che spesso impediscono di chiedere aiuto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text