img
Home / Psiche / Cos’è il test della gratitudine e perché è utile

Cos’è il test della gratitudine e perché è utile

/
/
/

A volte, quando perdiamo qualcuno o qualcosa, ci accorgiamo del suo reale valore. È una sensazione comune tra gli uomini, perché ci abituiamo a dare tutto per scontato, anche le cose più belle della nostra vita. Un esempio? La buona salute.

Eppure, abituarci di tanto in tanto a essere grati per quello che abbiamo potrebbe cambiarci la vita. Secondo gli esperti, infatti, essere grati di ciò che ci fa stare bene può migliorare la nostra vita. Basta cimentarsi nel cosiddetto “Test della gratitudine”. Basta dotarsi di un quaderno e stilare una lista di cose per le quali siete grati; già solo al termine di questa operazione, vi sentirete meglio.

Bisogna poi passare al secondo step, ovvero  dimostrare gratitudine alle persone (o anche animali) presenti nella lista. A questo punto, dopo aver ringraziato gli altri, bisogna annotare le sensazioni provate sul quaderno. Vi sentite meglio? Più felici e soddisfatti?

Non serve un grande esperto per capire che questo esperimento funziona, sempre e comunque. Anche scrivere, ogni giorno o ogni mese, le cose che ci hanno fatto stare bene, è un utile esercizio. Si può trattare di esperienze, incontri, acquisti, cose materiali, parole, insomma tutto ciò che ci fa star meglio!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text