img
Home / Psiche / La pole dance come aiuto psicologico femminile

La pole dance come aiuto psicologico femminile

/
/
/

La pole dance è una disciplina sportiva che sta letteralmente spopolando nelle palestre del paese e che può essere tradotta come ‘danza del palo’. Si tratta di una rivisitazione della danza che comprende esercizi di ginnastica artistica e movimenti di resistenza, abili nel tonificare il corpo e nell’aumentare la muscolatura.

I benefici fisici della pole dance sono innegabili, ma questa disciplina sembra essere preferita dalle donne perché apporta una buona dose di autostima, grazie alla capacità di rendere i movimenti sicuri e flessuosi. Il palo viene impiegato come base per torsioni e anche per esercizi acrobatici, i quali aumentano la consapevolezza personale e aiutano a superare i limiti.

Nel complesso, la pole dance è una disciplina che sa rendere le donne più sicure del proprio corpo e della propria femminilità e che può quindi essere seguita in particolari periodi della vita, a seguito di periodi stressanti, durante i quali l’autostima scende a livelli problematici. Le donne che praticano la pole dance hanno infatti dichiarato di avere superato delle barriere fisiche e psicologiche in modo semplice e naturale e di essere state in grado di superare con forza periodi problematici, contando su un’autostima nuova e rafforzata.

La pole dance può quindi rivelare dei riflessi di grande interesse per le donne insicure, per chi non ama il proprio aspetto fisico e desidera migliorarlo lavorando in combinazione con la parte muscolare e quella psicologico. Il risultato può tradursi in un benessere fisico e in uno stato di ottima salute, ma anche nella scoperta di potenzialità e di doti che erano sconosciute e meritano di essere fatte affiorare per il benessere psicologico femminile.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text