img
Home / Psiche / Come immaginiamo il Paradiso?

Come immaginiamo il Paradiso?

/
/
/

Qualcuno spera che il Paradiso sia un luogo in cui ritrovare i propri cari, altri sperano di mangiare a volontà, ma a quanto pare la maggior parte degli italiani desidera che sia una specie di “salotto” ricco di ogni comodità.

Un aldilà popolato di tanti agi materiali e anche di qualche status symbol terreno. Da un’indagine tra gli italiani è infatti emerso che per il 43% esiste una qualche forma di vita dopo la morte, per il 36% no; il resto non si esprime. La ricerca è stata effettuata dagli psicologi dell’Associazione Donne e Qualità della Vita, guidati dalla dott.ssa Serenella Salomoni.

Sono stati intervistati ben 800 internauti italiani, di età compresa tra i 18 e i 67 anni. Il 43% degli intervistati spera di ricongiungersi a familiari e amici in una distesa verdeggiante; il 25% immagina una forma di cielo perenne. Per il 17% del campione si tratterebbe di uno stato di quiete perenne. Ma se il 52% mette al primo posto le relazioni affettive da ritrovare nel paradiso, il 38% del campione preferisce il cibo. Terzo posto per la socializzazione (32%), mentre al quarto l’attività sportiva.

Ma quali sono i beni terreni da cui proprio non potremmo separarci? Nella top ten troviamo la “Pasta fresca fatta in casa e la Pizza Margherita”, che conquistano il podio con il 22% delle preferenze. Al secondo posto non poteva mancare lo “Smartphone iPhone o Samsung”. Terzo posto per un “Vino pregiato Ornellaia o Sassicaia”. In quarta posizione troviamo le “auto di lusso Ferrari o Lamborghini”. E non mancano profumi, tablet e comodità varie. E voi, cosa preferireste trovare nell’aldilà?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text