img
Home / Notizie / Perché le emozioni intense vengono percepite nel petto?

Perché le emozioni intense vengono percepite nel petto?

/
/
/

Quante volte abbiamo sentito dire le frasi ‘l’ho affrontato di petto’, oppure ‘ho il cuore spezzato’? Si tratta di modi di dire comuni, ma che da oggi trovano un riscontro medico-scientifico, stando a quanto scoperto e pubblicato dai ricercatori dell’università della Virginia.

Secondo gli studiosi, le espressioni che sono entrate nel linguaggio comune e che vogliono il cuore come luogo di deposito dei sentimenti e delle emozioni nascono da un meccanismo biologico reale. La sensazione di coinvolgimento dell’organo sarebbe infatti legata alla corteccia cingolata anteriore, ovvero ad una regione cerebrale che è coinvolta nella regolazione delle reazioni emotive. Secondo i ricercatori, quest’area del cuore si attiverebbe nelle situazioni stressanti, attraverso il movimento del nervo vago, un nervo molto studiato e dibattuto che parte dal tronco encefalico e si protende fino all’addome. La stimolazione di questo nervo porterebbe quindi ad avvertire sensazioni di pesantezza, di calore estremo e anche di nausea che sono legate a sensazioni di ampia portata, che spaziano dalla gioia intensa al dolore più lancinante.

Già nel 2013 uno studio condotto dalle università di Aalto, Tampere e Turku nei paesi scandinavi aveva evidenziato come agiscono le emozioni in persone provenienti da culture diverse. Al tempo, la ricerca aveva evidenziato sintomi molto simili su tutte le persone, sia che si trattasse di paura, sia di dolore o ansia, rilevando che solo la sensazione legata all’amore coinvolgeva la totalità del corpo. Scoppiare di gioia oppure avere la nausea per lo stress non sono quindi delle semplici metafore, ma delle vere proprie reazioni che l’organismo mette in atto, a seguito di sensazioni e sentimenti avvertiti in modo intenso e fuori dall’ordinario.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text