Home / Notizie / Lo stress uccide la mente giorno per giorno

Lo stress uccide la mente giorno per giorno

/
/
/

Lo Stress è davvero impegnativo per la mente: quello che non sempre si valuta è che l’espressione “accumulare stress” non è solo figurata.

Le nuove ricerche in questo campo cercano di far luce sul fatto che lo stress quotidiano possa provocare reazioni incontrollabili a distanza di anni.

L’ultimo studio, durato 10 anni e pubblicato di recente nella rivista Psychological Science, ha prodotto i risultati dell’osservazione di 700 partecipanti tra i 25 e i 74 anni, inseriti in un profilo di stress psicologico per 8 giorni consecutivi. Più di una settimana, dunque, di situazioni stressanti e ansiogene alle quali i soggetti sono stati sottoposti al fine di valutarne le reazioni.

I ricercatori hanno confrontato i dati ottenuti con quelli registrati (con lo stesso metodo e sugli stessi partecipanti) 10 anni fa.

I soggetti che hanno prodotto le peggiori reazioni 10 anni prima erano quelli con la più alta incidenza di depressione ed ansia. Su tutti, quelli che hanno subito forme di stress ‘cumulativo’

Cosa significa?

Aldilà dell’importanza di comprendere meglio che non solo le situazioni di stress ma anche le nostre reazioni a questo stress possono fare la differenza, questo studio ci fa comprendere come la “negatività” abbia conseguenze fisiche importanti. Lasciare che i pensieri negativi alimentino la nostra frustrazione quotidiana peggiora moltissimo le cose.

Spesso non possiamo intervenire sulle cause di stress, ma dobbiamo lottare il più possibile per reagire allo stress in modo da ‘disinnescarne’ gli effetti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text