Home / Notizie / eventi / Master in Psicologia per lo Sport e l’Attivita’ motoria

Master in Psicologia per lo Sport e l’Attivita’ motoria

/
/
/

Vi segnalo un’interessantissima offerta formativa per Psicologi e psicoterapeuti: il Master in Psicologia dello Sport organizzato dalla Scuola  dello Sport del Coni Campania. Interessante anche perchè è quasi totalmente finanziata dal Coni: un Master completo al costo di una seduta di Psicoterapia! Bisogna affrettarsi però, le iscrizioni scadono il 18 settembre.

MASTER IN PSICOLOGIA PER LO SPORT PER L’ATTIVITA’ MOTORIA

Premessa

Anche nello sport e  nell’attività motoria, il paradigma dei tre fattori (bio-psico-sociale), seppure lentamente, gode di maggiore attenzione da parte dei professionisti che operano in questo ambito e, soprattutto, da parte degli stessi atleti, tecnici, dirigenti. Ciò comporta, come conseguenza, l’ampliamento dell’attenzione verso la dimensione psicologica nell’apprendimento tecnico-tattico e nella prestazione giovanile e/o di livello. Lo Psicologo dello Sport e dell’Attività Motoria si ritrova così a poter operare, seppure con difficoltà, in ampi settori: da quelli più tradizionali come le Società Sportive di alto livello e/ o del Settore Giovanile, le Federazioni Sportive Nazionali, il  CONI; altri più recenti  come gli  Enti Locali per l’attività sportiva-motoria a favore di bambini, adolescenti a rischio, anziani e disabili psichici; per la gestione della violenza negli stadi e per contrastare la diffusione del doping, sempre più presente. Obiettivo generale Lo psicologo esperto in Psicologia per lo Sport e per l’Attività Motoria (d’ora in poi PS e AM),  è un professionista che possiede le conoscenze e le tecniche necessarie per pianificare, realizzare e verificare interventi con i singoli atleti e/o tecnici, con le squadre, con le Società Sportive e con i gruppi e/o comunità, volti all’incremento dell’apprendimento e della performance sportiva, nonché della salute e del benessere individuale e di comunità. Obiettivi specifici

  1. L’esperto in PS e AM partecipa agli allenamenti e/o alle attività motorie del singolo o del gruppo; conduce colloqui con l’atleta, i tecnici , i dirigenti, la committenza in genere; utilizza strumenti psicodiagnostici; prepara psicologicamente l’atleta e/o la squadra all’allenamento e alla gara; lavora con atleti diversamente abili; lavora in contesti di disagio o esclusione sociale; collabora con i tecnici nella pianificazione degli allenamenti e delle gare; collabora con il livello dirigenziale nel miglioramento del servizio offerto; collabora con le reti della comunità per la gestione della violenza negli stadi e per contrastare l’uso del doping.
  2. Ha conoscenze e competenze professionali che gli consentono di  lavorare in equipe (per es. con i medici sportivi, i preparatori fisici, i fisioterapisti, ecc.)
  3. Sa costruire contatti, progetti e reti territoriali di riferimento per accedere e contribuire ad attività sportivo-agonistiche, motorie e di educazione fisica.

Struttura Il Corso avrà la durata complessiva di 80 ore suddivise in 3 moduli, 3 giornate di studio e 2 ore di valutazione:

  1. modulo di base (ore 20)
  2. modulo professionalizzante (ore 21)
  3. modulo  forum (ore 21)

Giornate di studio  (ore 18)       Valutazione (ore 2)   Processo didattico L’efficacia del processo di formazione è garantita  dalla competenza dei docenti e degli esperti della SRdS Campania, che si avvarranno di una didattica articolata in relazione ai temi e ai contenuti degli specifici moduli:

  • Lezioni
  • Discussioni guidate di concettualizzazione
  • Analisi e discussione di consulenze
  • Esercitazioni e simulazioni
  • Forum con atleti, tecnici e dirigenti di FSN

Per il buon esito del Corso sarà fondamentale che i partecipanti assumano un ruolo attivo e critico in ogni fase della formazione.   Partecipanti  Il Corso è riservato a max 50 partecipanti in possesso di titoli così ripartiti:

  • 20 con laurea specialistica in psicologia;
  • 20 con laurea specialistica in psicologia e specializzazione in psicoterapia;
  • 10 con laurea triennale in psicologia.

Iscrizione.   I richiedenti dovranno improrogabilmente consegnare personalmente  entro  le ore 12.30 del 18.09.2012  la domanda di partecipazione  (con relativo documento di identità)  presso il CONI Regionale Campania (Via Alessandro Longo, 46/E Napoli). Le prime 50 richieste  (criterio cronologico), ripartite per le tre fasce di partecipanti (ovvero i primi 20 della specialistica, i primi 20 con specializzazione, i primi 10 con la triennale) faranno accedere al Master a insindacabile giudizio del Coordinatore didattico-scientifico della SRdS . Entro mercoledì 19 Settembre sarà pubblicata sul sito del CONI Campania-SRdS, la lista dei partecipanti. Gli ammessi al Master  dovranno consegnare presso la segreteria della SRdS dalle ore 14.30 del 21 Settembre (data inizio Master), la ricevuta del bonifico bancario attestante  il versamento di euro 50.00 (cinquanta).   Intestazione: C.R. CONI Campania,Via A. Longo, 46/E 80127 Napoli Causale: Quota partecipazione Master in Psicologia per lo sport e per l’Attivita’ Motoria. IBAN: IT97U0100503408000000013564

Al termine del Corso, a tutti coloro che avranno frequentato regolarmente (max 10 ore di assenza) e superata la valutazione, verrà rilasciato un attestato  di partecipazione al master in Psicologia per lo sport da parte della Scuola Regionale dello Sport della Campania.

 

Programma del Master e Calendario

MODULO DI BASE

Obiettivi

Apprendere le conoscenze di fondo sull’attività motoria-sportiva e sulle discipline fondamentali che la realizzano; acquisire informazioni sulle organizzazioni che erogano attività motoria, educazione fisica  e sport (Coni, Federazioni e Società Sportive, Miur, Enti di Promozione Sportiva, Comitato Italiano Paralimpico, Enti locali, ecc.).

 

 

Venerdì 21 Settembre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRd, Via Alessandro Longo, 46/E 80127 Napoli

 

Ore 15.00-15.30: Presentazione del Master e Saluti.

(Presidente CONI Regionale e SRdS, dott. Cosimo Sibilia)

Ore 15.30-16.00: La professione di psicologo e lo sport.

(Presidente dell’Ordine degli Psicologi Campania, dott. Raffaele Felaco)

Ore16.00-18.00:Classificazioni delle discipline sportive ed introduzione alla metodologia dell’allenamento (I Parte).

(Furio Barba)

Ore 18.00-20.00: Introduzione ai concetti-guida di attività motoria, educazione fisica e sport.

Modelli di Psicologia dello Sport con cenni di  Epistemologia e Antropologia.

(Tommaso Biccardi)

 

Sabato 22 Settembre

Ore 9.00-14.00 (5h)

Sede: SIPI, Via Pio XII, 129 Casoria (Na)

 

Ore 9.00-10.00: Introduzione alla metodologia dell’allenamento (II parte).

(Furio Barba)

Ore 10.00-12.00: Introduzione alla medicina dello sport.

(Gennaro Buonfiglio)

Ore12.00-14.00: Elementi di Psicologia dello sviluppo e ciclo vitale.

(Amina Bisogno)

 

Giovedì 26 Settembre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Ore 15.00-20.00: Organizzazione e programmazione dell’intervento psicologico nello sport. Dall’ atleta e/o squadra allo staff tecnico, alla dirigenza.

(Fernando Del Prete)

 

Sabato 29 settembre

Giornata di studio

Ore 9.00-14.00 (5h)

Sede: SRdS

 

“Il Ritorno da Londra 2012. Analisi, Riflessioni e Testimonianze”

Coordinamento Scientifico, Eugenio Leonardi

Venerdì 5 ottobre

Giornata di Studio

Ore 9.00-14.00 (5h)

Sede: da definire

 

Nuove strategie per un’efficace diffusione dell’alfabetizzazione motoria”

Coordinamento Scientifico, Gennaro Mantile

 

MODULO FORUM

Obiettivi

Confronto con Dirigenti e Tecnici delle Federazioni Sportive e con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico), per toccare le problematiche  e le differenze delle diverse discipline sportive (non solo sport di squadra, sport individuali, ma bensì  di focalizzare le specificità).

La preparazione psicologica per quanto poggi essenzialmente sulla struttura di personalità dell’atleta e delle sue relazioni in gara e/o in allenamento, non deve ignorare la tipicità della disciplina sportiva praticata. La struttura dell’attività sportiva-motoria, la struttura dell’atleta, del tecnico e del contesto di  riferimento, permettono di confezionare la preparazione psicologica con taglio “ sartoriale”.

I forum hanno in ultimo, la funzione di verificare, grazie al confronto con i rappresentanti delle Federazioni Sportive, l’appropriatezza dei modelli di intervento ovvero il ”buon senso”, l’evidenza naturale dello psicologo.

 

 

Sabato 6 ottobre

Forum: Sport e Disabilità

Ore: 9.00-15.00 (6h)

Sede: SIPI

 

Moderatore: Salvio Esposito

Ore 9.00-11.00: Il Comitato Italiano Paralimpico: mission, progetti e testimonianze.

(Carmine Mellone)

Ore 11.00-12,50: Le motivazioni allo sport nell’atleta disabile.

(Salvio Esposito)

 

12,50-13,20- break

 

Ore 13.20-15.00: Un esempio di consulenza nel torball.

(Fiorenza Rosso)

 

 

Giovedì 11 ottobre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Ore 15.00-18.00: Elementi di assestment dello sport. Il profilo di personalità attraverso i test ed i colloqui. Il test del Disegno della Persona Umana.

(Fernando Del Prete)

Ore 18.00-20.00: Elementi di Psicologia di Comunità e di Psicologia delle Organizzazioni: mission, compiti e ruoli nelle organizzazioni,  l’organigramma,  il potere e la leadership. Elementi di base nell’analisi della comunità: profilo di comunità, analisi dei vincoli e delle risorse ambientali. (Annamaria Meterangelis)

 

Sabato 20 ottobre

Giornata di studio

Ore 9.00-17.00 (8h)

Sede: da definire

 

 

“In gara per la vita. L’attività posturale-motoria-sportiva nel disagio mentale”

Coordinatore Scientifico Giovanna Olivadese

 

 

Martedì 23 ottobre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Forum: Incontriamo gli atleti, i tecnici e i dirigenti: Sport individuali e preparazione psicologica.

Moderatore Tommaso Biccardi

 

 

MODULO PROFESSIONALIZZANTE

 

Obiettivi:

Pianificare, organizzare e gestire un intervento di PdS in ambito motorio-sportivo, partendo dall’analisi della domanda: predisporre e utilizzare gli strumenti di osservazione e valutazione; predisporre ed utilizzare le tecniche idonee, in base alla domanda, alle analisi organizzative e di comunità, alle caratteristiche dello staff tecnico, alle caratteristiche dell’atleta; approntare gli strumenti di verifica dell’intervento.

 

Venerdì 26 ottobre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Ore 15.00-17.00: Il setting nell’intervento psicologico sportivo.

(Tommaso Biccardi)

Ore 17.00-20.00: Elementi di assestment dello sport: in particolare il profilo di prestazione di Butler. (Tonia Bonacci)

Martedì 30 ottobre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Ore 15.00- 16.00: Genitori e figli nello sport.

(Annamaria Meterangelis)

Ore 18.00 20.00: Sport  e prevenzione del disagio giovanile.

(Salvio Esposito)

Ore 16.00-  18.00: Il drop out nello sport.

(Annamaria Meterangelis)

                          

Giovedì 8 novembre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Dinamiche psicologiche e prestazioni nei giochi di squadra e nel rapporto di coaching .

(Fernando Del Prete)

 

 

Sabato 10 novembre

Ore 9.00-14.00 (5h)

Sede:SIPI

 

Forum: Incontriamo i giocatori, i tecnici e i dirigenti: Sport di squadra e preparazione psicologica.

Moderatore Fernando Del Prete

 

 

Martedì 13 Novembre

Ore 14.00-20.00 (6h)

Sede: SRdS

 

Ore 14.00-16.00:  Tecniche di ottimizzazione della performance individuale.

(Tommaso Biccardi)

Ore 16.00-18.00: La gestione del feedback e la correzione dell’errore.

(Salvio Esposito)

Ore  18.00 20.00: Esempi di consulenze a squadre.

(Annamaria Meterangelis)

 

 

Giovedì 15 novembre

Ore 15.00-20.00 (5h)

Sede: SRdS

 

Forum: Ciò che resta da chiedere. Incontro conclusivo con i docenti.

Moderatore, Tommaso Biccardi

 

 

Sabato 17 novembre

 

 

VALUTAZIONE: Barba, Biccardi ,Del Prete, Esposito, Meterangelis

 

Ore 10.00-12.00 (2h)

Sede: SRdS

 

Obiettivo

Ha lo scopo di rendere consapevole il proprio apprendimento, inoltre di permettere un bilancio di competenze in uscita, per valutare ulteriori percorsi di approfondimento soggettivo.

 

Contenuti

Progettazione di un intervento psicologico nell’ambito dello sport e/o dell’attività motoria.

 

Modello Domanda di Partecipazione

 

Al Comitato Regionale CONI Campania

 

OGGETTO: Domanda partecipazione al Master di Psicologia per lo Sport e per l’attività motoria

 

 

 

Il/la  sottoscritto/a:…………………………………………………………………………….

 

Nato/a a ………………………………………. il ……………………………………….

 

residente a …………………… …….cap………in via ……………………………………

 

C.I.(o documento similare)……………………………………………………………………..

tel …………………… cell. ……………….e mail ……………………………………….

 

titolo di studio ……………………………………………………………….

 

intende partecipare al Master organizzato dalla Scuola Regionale dello Sport del CONI Campania.

 

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai soli fini della partecipazione al corso ai sensi del D.Lgs. 196/2003

 

Li, ………………………                                                       Firma

 

……………………………………………

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text