Home / Notizie / Il colore. Come puo’ aiutarci nella vita di tutti i giorni

Il colore. Come puo’ aiutarci nella vita di tutti i giorni

/
/
/

I colori ci influenzano a livello fisico, ma soprattutto emotivo, da questa convinzione si origina la cromoterapia. Ogni colore ha, infatti, un territorio spaziale limitato per cui, quando guardiamo, non percepiamo semplicemente i colori, ma siamo attratti da una tonalità ben precisa, intesa come un imprinting (apprendimento) emotivo originario.

La “cura con il colore”, sebbene vanti origini antichissime, si presenta come una delle procedure terapeutiche di ultima generazione. Per questo motivo, quando si parla di benessere, si ricorre al termine cromoterapia come ad un anello di congiunzione che crea continuità tra il passato, il presente e il futuro.

In psicologia ogni colore ha la sua valenza e significato: il Rosso, viene considerato come stimolante e aggressivo perché rimanda al sangue e al fuoco. Questo colore scalda il corpo e stimola la produzione di sangue. Il Giallo, simboleggia la luce del sole, la felicità, la crescita e l’oro, stimola l’attenzione e l’apprendimento, acuisce la mente e la concentrazione. Il verde, è natura, ambiente, vita, crescita, fortuna, gioventù, primavera e fertilità.

E’ considerato un disintossicante e decongestionante dell’organismo ed è particolarmente indicato nella cura del mal di testa, delle nevralgie e della febbre. Il Blu, simboleggia la calma, l’acqua, il cielo, l’armonia, la fiducia, la pulizia e la lealtà. Il Bianco, è pulizia, innocenza, spazio, purezza, castità, semplicità e pace. Ma anche morte nelle culture orientali, freddezza e sterilità. Il Nero, è associato al potere, eleganza, magia, mistero e notte. Simboleggia anche lutto e morte nelle culture occidentali, cattiveria, infelicità, tristezza, rimorso e rabbia.

Negli ultimi anni, la cromoterapia ha conseguito un notevole sviluppo sostenuto anche da numerosi studi scientifici che hanno evidenziato l’influenza positiva esercitata dai colori sul sistema nervoso, su quello immunitario e sul metabolismo, contribuendo a generare sensazioni di benessere e relax nell’individuo. Oggi, la medicina alternativa esalta le proprietà terapeutiche dei colori, utili nel ritrovare il naturale equilibrio tra corpo e psiche. A seconda dei “disturbi” su cui intervenire, si utilizzano esposizioni di luce a diversi colori e a diverse intensità. Il trattamento avviene all’interno di ambienti rilassanti e accattivanti che invogliano al relax e all’abbandono con fibre ottiche e cure all’avanguardia. Il benessere e il colore, allora, possono camminare di pari passo attraverso l’affascinante mondo delle sfumature emotive.

Io penso che la cromoterapia più completa e bella da “sfruttare” è sicuramente quella che ci offre la natura con i suoi paesaggi e colori difficili da riprodurre artificialmente. Un tramonto, un arcobaleno, una distesa erbosa, cosa c’è di meglio?

Siamo circondati da colori e la nostra vita è ricca di sfumature diverse, pensare di poter utilizzare la cromoterapia nella vita di tutti i giorni può essere un’idea per avvicinarci al benessere e vivere in maniera più “colorata”. A partire dal colore dell’arredamento e dell’abbigliamento fino ad arrivare a quello che può dare tono agli strumenti che utilizziamo quotidianamente: telefonini, automobili, computer, spesso strumenti freddi e poco “divertenti” che ci allontanano dalla giocosità colorata che la vita può offrire.

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text