Home / Notizie / Le emozioni sono un mezzo di comunicazione

Le emozioni sono un mezzo di comunicazione

/
/
/

Perché abbiamo bisogno di “sentire” le emozioni?

“Secondo la prospettiva evolutiva proposta per la prima volta da Darwin, le emozioni si sono sviluppate per favorire la sopravvivenza fornendo soluzioni più adattative a prove che gli animali incontrano comunemente …

Funzione dell’emozione è coordinare la mente e il corpo. L’emozione organizza la percezione, il pensiero, la memoria, la fisiologia, il comportamento e le interazioni sociali così da fornire un ottimo sistema di coping … nei confronti di quella particolare situazione che sta generando l’emozione. Sotto l’influsso della paura, tendiamo a interpretare gli stimoli come pericolosi, ad avere pensieri terrifici, a ricreare cose spaventose, a mostrare un’aumentata prontezza metabolica e ad affrontare il pericolo, ad assumere comportamenti come il blocco motorio, la fuga o la lotta, per favorire l’evitamento del pericolo. Le emozioni infantili di angoscia da separazione preparano lo stato bio-comportamentale del bambino così da suscitare in chi si prende cura di lui risposte confortanti di ricongiungimento. Questi esempi illustrano una tesi centrale di questo scritto. L’emozione connette non solo la mente e il corpo di un individuo ma anche menti e corpi tra individui.”

R. Pally (2003), Il rapporto mente-cervello

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text