Home / Notizie / Uomini e donne – 3° parte

Uomini e donne – 3° parte

/
/
/

E’nel grembo che si decide se è maschio o femmina

Recenti studi di genetica confermano che non nasciamo come una tabula rasa pronti a essere condizionati. Il feto sin dalle prime settimane di gestazione decide, con la complicità degli ormoni se il suo cervello deve assumere una configurazione femminile o maschile.

Certo è risaputo che la determinazione genetica del sesso avviene a livello del dna, nei cromosomi ( XX per le femmine e XY per i maschi), ma il feto diventerà un maschio solamente se sono presenti gli ormoni androgeni; se quest’ultimi sono assenti diventa una femmina.

E’il tempismo e la concentrazione dell’azione ormonale sul feto a strutturare la rete neurale in quello che sarà un maschio o una femmina.

Gli esperti di genetica hanno dato conferma che nei mammiferi, in generale il cervello è un organo sessualmente dimorfico; ovvero il cervello della femmina e del maschio sono strutturalmente differenti, e solo per uno scherzo della natura potrebbe esistere un cervello umano privo di configurazioni neurali distinte.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text