Home / Notizie / Siamo tutti un po’ paranoici

Siamo tutti un po’ paranoici

/
/
/

Indipendentemente dalla nostra struttura di personalità, ciascuno di noi, in particolari momenti di stress può sviluppare qualche piccola paranoia. Ci convinciamo che il partner abbia fatto gli occhi dolci a qualcuno che in realtà non aveva nemmeno visto passare, immaginiamo complotti dei nostri colleghi di lavoro per farci mandare via dall’azienda, fantastichiamo sulle intenzioni malevole di un nostro parente, convinti che sia la verità.

Se tutti questi infondati sospetti non raggiungono il livello di patologia (se non arrivano cioè ad un’intensità e ad una frequenza preoccupanti), possiamo considerarli perfettamente normali e ciascuno di noi potrà dire di esserne rimasto vittima in qualche momento particolarmente complicato della propria vita. Questo perchè sono una manifestazione della naturale tendenza dell’essere umano a proteggere la propria esistenza e quindi a guardarsi le spalle.

Talvolta la paranoia diventa collettiva e di fronte a vicende ambigue tutti cominciano ad interrogarsi rispetto alla possibilità che non sia in atto un  complotto internazionale. Focus.it ha pubblicato un simpatico video in cui classifica le 5 paranoie più diffuse tra le persone.

Buona visione!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text