Home / Notizie / Stress e sistema immunitario: un connubio pericoloso

Stress e sistema immunitario: un connubio pericoloso

/
/
/

Psicozoo ha già parlato dell’influenza che lo stress ha sulla salute: le malattie psicosomatiche, gli effetti sulla cute, sui capelli, sul sonno, sul peso. Mi sembra tuttavia utile riprendere in questo post i dati e le nuove ipotesi riportati sulla rivista Perspectives on Psychological Science da Janice Kiecolt-Glaser, psicologa e ricercatrice presso l’Università dell’Ohio.

La psiconeuroimmunologia è la scienza che studia l’interazione tra il sistema endocrino, neuroendocrino e immunitario del nostro organismo: è attraverso l’analisi della relazione tra questi tre sistemi che si comprende come il benessere fisico sia influenzato da quello psicologico. Questa scienza, come puntualizzato nello studio della Kiecolt-Glaser, nei suoi trent’anni di vita, ha evidenziato la natura di questo legame, chiarendo come lo stress e alcuni stati emotivi non adeguatamente gestiti, siano dannosi per il sistema immunitario.

Lo stress e gli stati depressivi, ad esempio, aumentano il rischio di infezioni, poichè le emozioni negative incrementano la produzione di  citochine proinfiammatorie, sostanze normalmente liberate durante le infiammazioni. E’ stato rilevato che le mogli o i mariti di persone affette da demenza che si prendono cura di loro (e di conseguenza costretti a sopportare uno stress notevole) hanno livelli di citochine pari a 4 volte quelli di un soggetto della stessa età. Lo stress inoltre si cronicizza, rimanendo a livelli elevati anche dopo la morte del partner e causando l’invecchiamento precoce del sistema immunitario. Chi assiste per molti anni un coniuge malato è più esposto al rischio di contrarre patologie quali l’Alzheimer, il Parkinson, l’artrite e il diabete di tipo 2.

Anche quello che mangiamo e respiriamo può influenzare l’umore e la funzionalità del sistema immunitario: mangiare spesso pesce ricco di acidi grassi Omega-3, ad esempio, migliora l’umore e stimola il sistema immunitario, mentre respirare smog in una grande città affollata, aumenta lo stress e con esso il rischio di allergie, asma e infezioni virali.

Questi dati sono noti da tempo, ma l’autrice ha voluto riportarli e schematizzarli poichè lo sviluppo della psiconeuroimmunologia potrebbe essere una delle chiavi d’accesso per la Psicologia nel mondo delle scienze mediche: prima o poi la sanità pubblica comincerà a capirne la necessità come forma di assistenza indispensabile al cittadino?

Fonte:
– Janice K. Kiecolt-Glaser, Psychoneuroimmunology: Psychology’s Gateway to the Biomedical Future. Perspectives on Psychological Science, 2009 Jul;4(4):367-369
Stress e salute, il legame è nel sistema immunitario – Bioblog.it

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

It is main inner container footer text